posa erba sintetica

Approccio alla posa del prato sintetico.

Nel valutare la posa di un prato sintetico si tende a considerare la figura del giardiniere la più indicata per eseguirne l'installazione. Questo è vero solo nel caso la preparazione dei fondi in terra necessitino di attrezzature e competenze tali da dovere per l'appunto fare riferimento a giardinieri o ad imprese generiche per la movimentazione di terra. Diversamente da quello che è l'istintiva deduzione, i prati sintetici sono in tutto e per tutto delle moquettes e quindi dei veri e propri tappeti. L'aspetto simile all'erba non ne cambia la categoria.
Questa precisazione per stabilire che cosa si andrà effettivamente a collocare in giardino od in terrazza e che la figura professionale più indicata sarebbe un posatore di moquettes od un pavimentista generico con esperienze di posa di pavimenti tessili.
Gli attrezzi necessari per posare il prato sintetico sono quindi i medesimi da utilizzarsi per la posa di moquettes all'interno od all'esterno che sia.
Una volta realizzato che si ha a che fare con una moquette per esterno che ha sembianze più o meno simili ad un prato, risuterà sicuramente più spontaneo prenderne in considerazione la posa da soli, fa da te.
Cosa serve?
Un cutter standard Un cutter standard
Lame di ricambio cutter Lame di ricambio cutter
Una spatola dentata per la resa necessaria al fondo del parto sintetico Una spatola dentata per la resa necessaria al fondo del parto sintetico
Colla per prato sintetico - Adesivo bicomponente Colla per prato sintetico  - Adesivo bicomponente
Banda di giunzione (dove applicare la colla) Banda di giunzione (dove applicare  la colla)
Volontà di fare un buon lavoro, soprattutto mettendoci il tempo che serve!

tecnici POSA PRATO SINTETICO Ricimosatura del prato sintetico
Accertarsi di incidere solo la base, preservando al massimo i filati
In questo modo otterrete giunte perfette.
Questa procedura non é facoltativa e deve essere effettuata in entrambi i lati da unire.
Qualora non si sia convinti di avere rifilato i teli in maniera ottimale rieseguire l'operazione fino ad ottenere un risultato congruo od ottenere una giunta ottimale!
Uso del nastro o banda per le giunzioni dei prati sintetici con il collante dedicato.
tecnici POSA PRATO SINTETICO
Utilizzo della colla per prati artificiali e del nastro di giunzione dove applicarla.
L'immagine (A) mostra l'utilizzo del nastro di giunzione e della colla poliuretanica bicomponente per prati sintetici.
Il risultato é visibile nelle figure (B) e (C) che mostrano il risultato finale delle giunzioni fronte e retro.
Si ottengono unioni perfette e definitive per la realizzazione di giardini e naturalmente come nell'esempio in visione tappeti di qualunque dimensione in unico pezzo e definitivamente. Le giunte che in questo caso sono sia longitutidali che trasversali al tappeto, risultano giá immediatamente dopo l'unione estremamente cammuffate e praticamente invisibili. La cura con cui sono state fatte le giunte ha dato i risultati sperati!
Per una precisa valutazione tenere presente che l'immagine (B) é speculare alla (C) in quanto il tappeto é stato rigirato.
Prodotti correlati a Posa prato sintetico
Adesivo prato sintetico kg 11 Adesivo Bicomponente
Prezzo di listino
€ 8,17 Iva incl.
al Chilogrammo
Confezione A+B da KG. 11
€ 7,26 KG. Iva incl.
Promozione A+B da KG. 11
€ 6,10 KG. Iva incl.
Confezione KG. 11
€ 67,10 Iva inclusa
Vendita vincolata all'acquisto di prodotti correlati
Colla per prati sintetici 5 kg Adesivo Bicomponente
Prezzo di listino
€ 8,54 Iva incl.
al Chilogrammo
Confezione A+B da KG. 5
€ 7,58 KG. Iva incl.
Promozione A+B da KG. 5
€ 6,37 KG. Iva incl.
Confezione KG. 5
€ 31,85 Iva inclusa
Vendita vincolata all'acquisto di prodotti correlati
Installare in proprio l'erba artificiale richiede un minimo di manualità.
Pochi attrezzi tipici del bricolage, un poco di fatica fisica ed il desiderio di fare un buon lavoro! Questi i requisiti iniziali per fare la posa da soli dell prato sintetico.
Le giunte
Le giunte sono la fase più delicata da effettuare. Sicuramente semplici, si stenta comunque a fare opera di convincimento sulla fondamentale necessità di rifilare i teli nei lati che saranno uniti. Questa semplice procedura richiede solo l'utilizzo di un cutter e semmai di un profilo metallico da utilizzarsi come riga.
La rifilatura deve essere svolta dal retro ed ha il semplice scopo di assicurare che i filati siano al massimo della possibilità estetica e quantitativa. Nonostante le ripetute raccomandazioni questa semplice procedura viene spesso elusa (anche da sedicenti "professionisti") con la motivazione di avere visto come già dritti i bordi e quindi reputare un inutile sforzo e pedita di tempo rifilare magari metri e metri di prato sintetico. Questo è un grave errore che comprometterà sicuramente il risultato estetico finale, non permettendo di rendere invisibili le giunte.
Infatti per quanto in alcuni casi la ricimosatura possa effettivamente essere utile anche per raddrizzare eventuali storture del bordo sarebbe più idoneo parlare di "RIGENERAZIONE" dei lati che una volta rifilati saranno al massimo delle loro possibilità estetiche e quindi deputate alla possibilità di giunzioni invisibili.
Queta tecnica di giunzione è da utilizzarsi praticamente sempre: che la base sia in terra, cemento ,piastrelle in terrazzo o giardino. In alcune occasioni, sempre che sia la base che il fondo del'erba finta lo permettano, è possibile utilizzare nastri biadesivi.
Categorie legate a tecnici
Erba sintetica - da 7 mm ai 50 mm
Il prato sintetico è prodotto per realizzare rivestimenti sia in interno che all'esteno a simulare l'erba vera. L'ideale è realizzarvi giardini e pavimentazioni per terrazze. e bordi piscina, ma anche per deord di bars, ristoranti ed hotels.
Erba sintetica

Resistenza UV dell'erba sintetica
La durata di un prato sintetico dipende da molteplici fattori tra i più importanti la posizione geografica per determinare la quantità di energia solare a cui verrà sottoposto.
Resistenza UV dell'erba sintetica

posa erba sintetica

La posa dell'erba sintetica richiede un minimo di manualità, attrezzi comunini come cutters e colle dedicate ai prati artificiali e accessori come la banda di giunzione, superficie sulla quale applicare l'adesivo al fine di unire definitivamente le giunzioni. Tecnicamente elementare, richiede pochi ma essenziali accorgimenti, primo tra i quali la ricimosatura/rifilatura dei lati adibiti alla giunzione. Questo a d assicurarsi che i bordi da unire siamo praticamente perfetti così da potere ottenere giunte pressochè invisibili. La ricimosatura serve anche eventualmente a ricreare il "dritto" ma soprattutto ad ottenere, preservandoli, il massimo dei filati possibili che serviranno poi ad ottenere giunte perfette. In giardino ed ovunque si desideri, prima dell'applicazione dell'erba è necessario applicare un TNT